Bracciale all’uncinetto

Arriva finalmente la primavera e con essa anche la voglia di vestire colorato. Cosa c’è di meglio degli accessori per ravvivare il nostro look? La mia amica creativa Graziella Previti mi ha suggerito un’idea molto originale e creativa per questa  primavera-estate 2019. Braccialetti colorati realizzati all’uncinetto con filo di cotone e perline colorate.

Proviamo a farli assieme: ecco qua una breve spiegazione.

Cosa ci serve:

  • gomitoli di cotone dei colori che preferite
  • uncinetto
  • perline (sprigionate la fantasia usando i simboli della vostra terra o che più vi rappresentano)

seguite queste semplici istruzioni:

realizzare un cerchio magico all’uncinetto e dentro lavorarci 12 maglie alte e fermare il filo.

Una volta realizzati questi dischetti all’uncinetto alternateli con le perle colorate: sbizzarritevi con le fantasie.

Graziella ha personalizzato ulteriormente i suoi bracciali, aggiungendo un tocco di sicilianità, usando un simbolo tipico della sua terra. Se osservate uno dei i bracciali in foto vedrete una perlina in terracotta a forma di vaso di Testa di Moro.

Per i più curiosi:

La leggenda racconta che durante la dominazione dei mori in Sicilia, alla Kalsa viveva una bellissima fanciulla costretta in uno stato di quasi clausura. Trascorreva le giornate coltivando e curando le piante del suo balcone. Un giovane moro, trovandosi a passare sotto il suo balcone, la vide intenta alla cura delle sue piante e se ne invaghì follemente,al punto di entrarle in casa e dichiararsi. La fanciulla, colpita da tanto sentimento, ricambiò l’amore del giovane, ma quando seppe che il moro l’avrebbe lasciata per tornare in Oriente, dove egli condivideva il letto coniugale con un’altra donna, decise di ucciderlo e tagliargli la testa, e con essa ci fece un vaso in cui piantò del basilico e lo mise in bella mostra fuori nel balcone. Il moro rimase così per sempre con lei. Intanto il basilico crebbe rigoglioso provocando l’invidia di tutti gli abitanti della Kalsa che la imitarono facendosi costruire dei vasi di terracotta a forma di testa di moro.


Fortuna che è solo una leggenda…

Ringrazio Graziella per averci svelato i segreti di questi bellissimi braccialetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...